La patologia emorroidaria è una disfunzione legata all'infiammazione delle vene emorroidali, le emorroidi, che scivolano all'esterno della loro sede naturale nell'ano per il cedimento della mucosa rettale.

La disfunzione può interessare tanto le emorroidi interne che quelle esterne, situate intorno all'ano. Le emorroidi sono un disturbo comune. Si stima che circa la metà delle persone con più di 50 anni di età ha avuto, in maniera più o meno acuta, un problema di emorroidi.

A seconda della gravità del prolasso si identificano quattro stadi:

  • I stadio: emorroidi interne non prolassanti
  • II stadio: emorroidi prolassanti ma spontaneamente riducibili
  • III stadio: emorroidi prolassanti che richiedono la riduzione manuale
  • IV stadio: emorroidi costantemente prolassate