La flora batterica intestinale è costituita dall'insieme dei batteri che colonizzano l'intestino e che svolgono funzioni importantissime sull'equilibrio dell'organismo. Una alterazione nella composizione di questa flora batterica si definisce Disbiosi.

Le cause della disbiosi, sono varie:

  • Alimentari: diete carenti di fibre, vitamine e oligoelementi, per scarso consumo di frutta e vegetali.
  • Inquinanti: conservanti, pesticidi, antibiotici, coloranti e ormoni steroidi alimentari. I cibi di cui ci nutriamo sono confezionati con queste sostanze che apparentemente ne migliorano la conservazione e l'aspetto, ma ne peggiorano la qualità.
  • Iatrogene: abuso di antibiotici, sulfamidici, corticosteroidi, lassativi, pillola anticoncezionale. Gli antibiotici in special modo sono usati, in quantità industriali e senza alcun criterio, dalla maggior parte dei medici, nonostante la loro ormai comprovata tossicità. I lassativi che dovrebbero migliorare l'evacuazione intestinale, alla lunga impigriscono maggiormente l'intestino.
  • Patologiche: infezioni intestinali, parassitosi.