Con il termine stipsi si indica una vasta gamma di comportamenti, che variano dalla bassa frequenza di evacuazione, alla necessità di assumere lassativi per ottenere l'evacuazione, all'evacuazione difficoltosa con espulsione di feci dure, alla sensazione di evacuazione incompleta, alla presenza di dolori addominali attribuiti alla emissione delle feci.

Si tratta, in effetti, di un disturbo le cui cause possono essere diverse: scarsa assunzione di fibre, cambiamenti repentini delle abitudini alimentari, stili di vita sregolati, scarsa assunzione di acqua, insufficiente attività fisica, malattie o farmaci.