La prostatite è una infiammazione della prostata e può essere di diverso tipo e origine.

Le ragioni del processo flogistico non sono sempre chiare; solo in una piccola percentuale dei casi, infatti, la prostatite è dovuta ad un'infezione batterica (per lo più da germi intestinali). Più spesso (oltre il 90% dei casi), non è possibile riconoscere una vera e propria causa; si ipotizza, in queste circostanze, la partecipazione di più fattori predisponenti, come stress, disordini immunitari, alterazioni dell’alvo, lesioni di natura traumatica-microtraumatica, ecc.

Un ruolo importante è sicuramente da attribuire allo stimolo irritativo causato da regimi alimentari non corretti (eccessiva assunzione di alcool, cibi elaborati e piccanti, ecc) così come da abitudini comportamentali ( l'uso di cicli e motocicli che possono alterare il normale funzionamento della ghiandola prostatica).